Oval Pay e carta di debito: recensione completa, costi

Se hai immaginato uno strumento di pagamento attraverso cui effettuare operazioni in modo diretto e al contempo gestire e investire i tuoi soldi, la soluzione è il conto Oval Pay e la carta di debito collegata. Clicca qui per maggiori informazioni.

In questo articolo ti elencherò le informazioni utili a permetterti di comprendere cos’è e come funziona Oval Pay, come richiedere la carta di debito e quali sono i relativi costi e limiti.

Introduzione su Oval Pay: cos’è e come funziona?

La prima volta che ho sentito parlare di Oval Pay è stato nel 2016, quando questo prodotto finanziario venne sviluppato dall’idea della società Oval Money Limited, una startup italo-britannica, dato che tra i suoi finanziatori principali si conta anche il gruppo bancario Intesa San Paolo.

Nel 2017 diventa istituto di moneta elettronica riconosciuto dalla FCA (Financial Conduct Authority), l’organo di controllo finanziario del Regno Unito.

Conto Oval PayPin

Avere un conto Oval Pay ti permette di gestire i tuoi soldi in modo intuitivo, come un conto corrente tradizionale ma allo stesso tempo avrai una vera e propria piattaforma smart, attraverso cui gestire una serie di servizi, e una carta Oval Pay appartenente al circuito Visa con cui effettuare tutte le operazioni di pagamento quotidiane.

Inoltre avrai a disposizione strumenti intuitivi attraverso cui raggiungere i tuoi obiettivi di risparmio nel più breve tempo possibile e ampliare le tue opzioni di investimento.

Grazie ad Oval Money dunque, avrai a disposizione un conto corrente, un sistema di pagamento avanzato e opzioni di investimento racchiusi in un unico strumento che ti permetterà di avere il controllo completo sul tuo bilancio familiare.

Oval Pay è molto adatto sia se sei alla ricerca di un prodotto FinTech, sia se desideri la sicurezza di uno strumento affidabile.

Come aprire un conto Oval Pay?

Ti basteranno 5 minuti per aprire un conto Oval Pay, grazie ad una procedura che puoi effettuare direttamente online con il tuo smartphone, un documento di riconoscimento e il codice fiscale.

Scarica l’app Oval Pay, disponibile sia per Android che per dispositivi iOS e che può essere scaricata direttamente dal sito web ufficiale, cliccando sull’icona di Google Play o di Apple Store.

Inserisci i tuoi dati, un’email di riferimento, oltre agli estremi del tuo documento. Il passo successivo, al fine di rispettare la normativa europea anti riciclaggio, è quello di verificare la tua identità.

Ti verrà richiesto di scattare una fotografia sia della parte anteriore del documento di riconoscimento sia di quella posteriore, ed effettuare un video selfie in diretta, presentando gli stessi documenti inseriti nella procedura di iscrizione.

Verifica tutte le informazioni prima di inviare la richiesta, al fine di evitare eventuali errori che possono portare a ritardi nell’apertura del conto Oval Pay.

Per completare la procedura di apertura del conto, devi accettare i termini del contratto e inviare la domanda online. Se hai inserito tutte le informazioni in modo preciso, nel giro di poco tempo otterrai la conferma dell’attivazione via mail di:

  • Conto Oval Pay: riceverai le credenziali per l’accesso al tuo conto digitale Oval Pay;
  • IBAN: ti verranno inviate le coordinate bancarie con l’International Bank Account Number italiano;
  • Carta di debito Oval Pay.

Conto e carta di debito Oval Pay: costi e caratteristiche

Oval Pay racchiude in un’unica applicazione un conto digitale con uno strumento di pagamento funzionale e sicuro come la carta di debito Oval Pay. Ciò significa che da un lato disporrai di un IBAN italiano che potrai utilizzare per effettuare bonifici o riceverli, per far accreditare il tuo stipendio, la pensione, pagare bollette e adempimenti fiscali come Mav, Rav e F24.

Inoltre potrai anche disporre di pagamenti ricorrenti, ricariche telefoniche, richiedere la domiciliazione bancaria di utenze e trasferire denaro in maniera istantanea su un altro conto Oval Pay.

carta Oval MoneyPin

L’apertura del conto è gratuita e il canone è a costo zero. I bonifici standard sia in entrata sia in uscita sono senza commissione, mentre nel caso di quelli istantanei si applicherà il costo di 1€ per ogni transazione.

Inoltre potrai utilizzare tutti i servizi digitali di gestione dei risparmi e di investimento senza costi aggiuntivi. Infine le ricariche in contanti prevedono la commissione di 1€.

La carta Oval Pay è di debito, quindi non dispone di un plafond indipendente o che dovrà essere ricaricato, ma è collegata in maniera diretta al conto Oval Pay, con un addebito immediato. In questo modo potrai effettuare una transazione di acquisto solo ed esclusivamente se l’importo presente sul conto è sufficiente per quell’operazione e quindi pari o superiore all’importo richiesto.

In quanto carta di debito appartenente al circuito Visa, potrai utilizzarla per effettuare acquisti in tutti i negozi fisici, sugli e-commerce e per eseguire prelievi presso tutti gli ATM.

Oval Pay supporta i sistemi digitali di Apple Pay e Google Pay, grazie ai quali potrai aggiungere la carta di debito nel wallet del tuo smartphone, con un’operazione semplice e che non ti richiede competenze tecniche. In questo modo potrai utilizzare direttamente il tuo cellulare per eseguire le operazioni di acquisti online, oppure presso gli esercenti senza portare fisicamente con te la carta.

In quanto strumento che supporta la tecnologia contactless, avrai una sicurezza in più durante le tue operazioni di acquisto, con la possibilità di effettuare pagamenti fino a 25€ senza introdurre il PIN di sicurezza, necessario alla conferma, e senza consegnare la tessera all’esercente.

Il rilascio della carta Oval Pay non prevede un costo, così come il suo utilizzo mensile e l’impiego del servizio di alert, attraverso cui otterrai un SMS di verifica per la singola operazione eseguita.

Per tutte le transazioni online e quelle attraverso i servizi digitali non sono previste spese aggiuntive. Infine avrai la possibilità di prelevare in modo gratuito presso tutti gli sportelli ATM nella zona euro, mentre all’estero si applica una commissione di 1,25€.

Come richiedere la carta prepagata Oval Pay?

La carta Oval Pay non viene rilasciata automaticamente al momento della richiesta, ma sarai libero di effettuare la domanda anche successivamente, in caso di necessità di disporre di uno strumento di pagamento reale.

Anche in questo caso la procedura non richiede molto tempo e potrà essere effettuata direttamente dall’app Oval Pay. Dovrai accedere al menù principale e selezionare l’apposita icona in alto della carta e richiederne l’invio: otterrai un’email in cui ti verrà confermato l’invio della carta Oval Pay Visa presso l’indirizzo di residenza indicato all’interno della richiesta del conto Oval Money.

La tempistica è breve, dato che nel giro di 7-10 giorni lavorativi potrai disporre del tuo strumento di pagamento, il quale dovrà essere però attivato. Per procedere dovrai accedere all’applicazione Oval Pay e selezionare la carta presente nel menù principale.

Nel format successivo dovrai inserire le ultime 4 cifre della tessera, la scadenza della stessa e fornire il codice di sicurezza presente sul retro.

A questo punto ti verrà inviato un SMS sul tuo smartphone al fine di verificare la tua identità e successivamente potrai scegliere il tuo codice PIN di sicurezza per effettuare operazioni con la carta di debito Oval Pay. La tessera sarà subito attiva e disponibile per permetterti di effettuare diverse operazioni.

Nell’eventualità in cui dovessi smarrire il PIN, oppure vuoi modificarlo per migliorare la sicurezza, potrai procedere con una nuova richiesta direttamente attraverso l’app e senza contattare il servizio clienti, ottenendo il reset di quello vecchio.

Come ricaricare il conto Oval Pay?

Sono diverse le possibilità attraverso cui puoi ricaricare il saldo del tuo conto Oval Money e quindi utilizzare con tranquillità la tua carta di debito senza preoccuparsi che una transazione venga negata. Di seguito ti elenco tutte le opzioni di cui potrai disporre:

  • IBAN: grazie alla presenza di un IBAN italiano potrai accreditare il denaro sul conto Oval Pay da un altro conto corrente, o da una carta prepagata con IBAN. Le tempistiche sono quelle di un bonifico SEPA;
  • Ricarica in contanti: potrai effettuare un versamento in contanti presso tutti gli esercizi convenzionati con Banca 5 del gruppo Intesa Sanpaolo, portando con te la tua carta Oval Pay, il codice fiscale e un documento di riconoscimento. La ricarica verrà effettuata in modo istantaneo;
  • Versamento ricorrente: il trasferimento di fondi può avvenire anche se disponi di una busta paga, segnalando l’IBAN al tuo datore di lavoro, oppure una pensione;
  • Trasferimento da altro conto Oval Pay: potrai ottenere un accredito istantaneo se il trasferimento di denaro è effettuato da un altro conto Oval Pay.

Limiti e massimali del conto Oval Pay e prelievi

Per gestire al meglio i tuoi risparmi può essere utile valutare quale sono gli eventuali limiti del conto Oval Pay e della carta.

Nel primo caso il plafond massimo annuo è di 50.000€, con la possibilità di effettuare operazioni giornaliere fino a un importo di 12.500€. In caso di ricarica in contanti presso i punti convenzionati, il limite è di 999,99€, con un tetto di versamento mensile di 5.000€.

Per ciò che concerne l’utilizzo della carta Oval Money per gli acquisti, il limite è posto dal saldo presente sul conto. In ogni caso potrai effettuare una transazione fino a 20.000€ giornalieri con un ammontare complessivo mensile equivalente.

Se hai necessità di disporre di denaro in contanti, potrai prelevare presso tutti gli ATM fino a 250€ giornalieri, con il limite di 1.500€ mensili.

Per controllare tutte le transazioni ed eventuali soglie di spesa, potrai utilizzare l’app nella sezione apposita.

Oval Future: risparmio e investimenti, come funzionano?

L’innovazione introdotta dalla società Oval Money è quello di averti fornito uno strumento adatto a permetterti di eseguire tutte le spese necessarie, ma disporre anche di servizi per la gestione dei tuoi risparmi.

Infatti il conto Oval Pay si integra perfettamente con la funzione Oval Future, una sezione dell’app predisposta per raggiungere i tuoi obiettivi e incrementare i tuoi risparmi.

Potrai creare dei traguardi da raggiungere per l’acquisto di beni o di servizi, o semplicemente per mettere da parte del denaro per il futuro, il tutto in maniera automatica.

Un qualcosa già presente in altre tipologie di conti digitali, ma ciò che rende il risparmio di Oval Money nuovo e funzionale, è la possibilità di personalizzare i differenti parametri per raggiungere l’obiettivo prefissato.

Avrai l’opportunità di scegliere la regola dell’arrotondamento e quindi, ogni volta che effettui una spesa che prevede la presenza di decimali di euro, l’app arrotonderà il prezzo, aggiungendo la somma in più al tuo conto di risparmio.

Potrai anche impostare una percentuale su particolari tipologie di entrate costanti, la quale verrà messa da parte per raggiungere il tuo obiettivo.

Altra soluzione è quella di stabilire una categoria di spesa e quindi mettere da parte il denaro quando effettui uno specifico acquisto, oppure impostare un versamento fisso da un altro conto corrente.

Le opportunità del conto Oval Pay non si limitano solo al risparmio, ma anche ad offrirti una piattaforma attraverso cui potrai investire su prodotti finanziari come gli Exchange Traded Notes, anche con un minimo di 10€.

Avrai a disposizione diverse possibilità di scelta con un rischio diversificato, valutato dal team di Oval Money con opportunità di rendimenti in base al rischio basso, medio e alto: il tutto gestito direttamente dal tuo conto Oval Pay, senza dover creare un deposito titoli.

Cosa fare in caso di furto o smarrimento della carta?

Avrai la possibilità di intervenire subito al fine di limitare l’utilizzo della carta Oval Pay in caso in cui non la trovi o supponi di aver subito un furto. Dovrai entrare nell’app e accedere nella sezione della carta Pay.

A questo punto potrai decidere di congelarla bloccando tutte le attività: pagamenti online, quelli presso i POS e i prelievi. In questo modo avrai l’opportunità di cercare con più calma la tua tessera.

Nel caso in cui sei certo di averla persa, sempre dall’app, potrai utilizzare il tasto “blocca” attraverso il quale la carta Oval Pay verrà definitivamente cancellata. Per ottenerne una nuova, dovrai effettuare la richiesta dall’app, inserendo l’indirizzo di spedizione, con il versamento di 5€ per la nuova attivazione.

Se non disponi del tuo smartphone o di accesso al web, potrai bloccare la carta contattando il servizio clienti, disponibile 24/7, al numero verde 800 999 515 se ti trovi in Italia, mentre dall’estero dovrai chiamare lo 02 917 176 43.