Conto Enel X Pay e carta MasterCard: recensione completa

Shares

Se hai bisogno di aprire un nuovo conto corrente e sei intenzionato a rivolgerti ad uno online, ti sorprenderà sapere che Enel X, sussidiaria di Enel, è entrata nel mercato dei servizi finanziari con il nuovo conto Enel X Pay, che irrompe sul mercato offrendo un conto corrente a cui si aggiunge una carta MasterCard per tutte le tue spese.

Accanto a queste funzioni si aggiungono una serie novità davvero interessanti che strizzano l’occhio ai giovani, con le funzioni per dividere le spese o scambiare facilmente denaro, ma anche alle famiglie, con un piano a loro completamente dedicato.

Conto Enel X Pay

Come dichiarato da Matteo Concas, Responsabile di Enel X, il conto Enel X Pay si pone obiettivi ambiziosi come rivoluzionare il modo di spendere – favorendo la transizione al denaro digitale – e aumentare sempre più il novero dei servizi offerti, con lo scopo di diventare una realtà fondamentale nel settore.

Cos’è e come funziona Enel X Pay

Come ti ho già accennato, stiamo parlando di un conto completamente digitale che è possibile aprire esclusivamente dall’App dedicata o dal sito internet ufficiale registrandosi a questo link.

Enel X Pay è nato in concomitanza con le manovre Governative volte a limitare l’uso del contante in Italia, ponendo l’accento su funzioni molto interessanti come, ad esempio, un piano standard per poter effettuare pagamenti (bollette, MAV, RAV, bollo auto etc.), inviare o ricevere denaro ed utilizzare le funzioni di conto corrente.

Per quanto riguarda il funzionamento, Enel X Pay è in tutto e per tutto un conto corrente nel caso si scelga di aprire il conto Enel X Pay Standard: Innanzitutto ti viene assegnato un numero di conto, permettendoti di ricevere bonifici, un IBAN e una carta di debito Mastercard. La gestione del conto e della carta di debito Enel X Pay avviene completamente tramite App, senza bisogno di banche fisiche.

Tramite questo conto potrai pagare MAV, bollettini postali, bollo dell’auto, avvisi PagoPA oltre ad effettuare bonifici e a poter accreditare lo stipendio. E altre funzioni esclusive di cui ti parlerò nel paragrafo dedicato alle caratteristiche.

Accanto al conto Standard, Enel X Pay ha deciso di puntare anche sulle famiglie, proponendo un conto corrente a cui possono avere accesso tutti i membri della famiglia una volta attivato. Per esemplificare, con Family di Enel X Pay è possibile aprire un conto per i tuoi figli dagli 11 ai 17 anni – per un massimo di 5 persone – affidando loro una carta MasterCard dedicata.

Una funzione molto comoda e innovativa al contempo per tutti quei genitori che vogliono responsabilizzare i propri figli sul valore del denaro, mettendoli al contempo nella situazione di poter spendere in caso di bisogno.

La Family di Enel X Pay è inoltre estremamente sicura in quanto consente ai genitori un controllo totale sulle spese dei figli, tramite un filtro di Parental Control che può bloccare immediatamente le carte oppure impedire l’acquisto per una determinata tipologia di merci.

Costi Enel X Pay: piano Standard e piano Family

Il Piano standard non ha costi d’apertura ma solo costi mensili di mantenimento, seppure molto bassi. Per un 1€ al mese, infatti, è possibile utilizzare tutti i vantaggi del conto Enel: conto corrente, carta MasterCard gratuita e funzioni di deposito e pagamento.

Per quanto riguarda i pagamenti, con il piano Standard hai costi di commissione per il pagamento dei bollettini, bollo auto e gli avvisi PagoPa parà a 0,50 centesimi per transazione. I prelievi presso gli ATM, eseguiti solo tramite la MasterCard, prevedono una commissione di 0,50€ presso tutti gli ATM dell’Eurozona e una commissione del 2% nel caso di prelievo da ATM non europei.

Ogni anno, l’imposta di bollo è pari a 2€ se il saldo sul conto al 31 dicembre è pari ad almeno 77,47€. Infine, tieni d’occhio tramite l’App i tuoi limiti di spesa e di prelievo (rispettivamente 400€ al giorno e 2000€ al mese) per non rischiare di non poter spendere quando necessario.

Il Piano Family non prevede costi d’apertura, tuttavia prevede un costo di mantenimento mensile pari ad 1€ per ogni carta figlio attivata (oltre alla carta del genitore).

I costi delle varie disposizioni, prelievo, bollo annuo, limiti giornalieri e mensili di spesa e prelievo sono le stesse del piano standard, con l’unica differenza che con le carte figlio non è possibile pagare bollettini, bollo auto, bonifici e PagoPa.

Caratteristiche principali del conto Enel X Pay

Le caratteristiche che rendono davvero particolare Enel X Pay risiedono in funzionalità inedite. Innanzitutto, è un conto fortemente consigliato per i giovani in quanto possiede dei meccanismi in grado di permettere la divisione rapida del denaro fra più amici, registrati preventivamente nell’app: una funzione molto utile per dividere le spese fatte in gruppo come quelle al ristorante, il tutto senza costi aggiuntivi.

Inoltre, all’interno dell’App sono previsti sistemi di risparmio automatico impostando degli obiettivi; ogni mese il sistema risparmierà per te permettendoti di comprare l’oggetto per cui hai risparmiato con il minimo sforzo.

Tutto ciò che devi fare per attivarlo è spuntare l’apposita icona presente all’interno della sezione funzioni dell’applicazione per cellulare. Successivamente sarai pronto a guadagnare il 10% degli acquisti effettuati tramite la Carta Mastercard Enel X Pay.

Prima di parlarti dell’app dedicata, Enel X Pay prevede anche un sistema integrato per la donazione ad enti umanitari e Onlus, nel caso tu voglia fare un’opera di bene o sia già attivo con le donazioni.

Tutte queste funzioni sono comodamente gestibili dall’App dedicata che è, in soldoni, il centro di controllo del tuo conto corrente Enel X Pay e della carta MasterCard associata. Da questa puoi eseguire i bonifici e tutte le altre funzioni di cui ti ho già parlato nel piano standard e gestire i tuoi figli tramite il Parental Control nel caso del piano family.

Altre caratteristiche prevedono il blocco della carta nel caso di furto o smarrimento, la piena integrazione con Google Pay e Apple Pay per pagare anche senza aver bisogno della carta fisica, il controllo del saldo e la visualizzazione dell’estratto conto.

Come richiedere la carta MasterCard Enel X Pay?

Richiedere la carta MasterCard Enel X Pay è semplicissimo: dall’applicazione per smartphone devi accedere alla sezione dedicata alla gestione della carta e cliccare sulla voce relativa alla richiesta della carta fisica, confermando i dati personali e di indirizzo che hai inserito all’apertura del conto. Questa sarà spedita prezzo il tuo indirizzo con una tempistica variabile fra i 3 e i 5 giorni.

Carta Enel X Pay


Con la carta fisica – che è in bioplastica e quindi a basso impatto ambientale – potrai dunque cominciare ad acquistare nei negozi e a prelevare dagli ATM, ricorda però che puoi utilizzare molte delle funzioni anche tramite la carta di debito virtuale (contenuta all’interno dell’app) oppure tramite Apple Pay e Google Pay, supportati in pieno a seguito dell’ultimo aggiornamento.

Come ricaricare la carta di debito Enel X Pay?

Per ricaricare la carta di debito Enel X Pay devi, fondamentalmente, ricaricare il tuo conto. Innanzitutto nota bene che è obbligatoria una ricarica di almeno 10€ all’apertura del conto, per attivarlo e poter sbloccare tutte le sue funzioni. Ti consiglio di effettuare una grossa ricarica già in questo momento, in modo da poter utilizzare in pieno il conto già da subito.

Puoi ricaricare il conto tramite bonifico verso il tuo IBAN (troverai il numero nella sezione dedicata alla gestione della carta dentro l’app) ma fai attenzione in quanto con questa procedura l’accredito necessiterà di 1-2 giorni lavorativi.

Un altro modo è quello di ricaricare tramite un’altra carta di qualsiasi tipo – dalla carta di credito alla prepagata – anche non appartenente a te. Puoi collegare anche carte associate ad altri conti direttamente dentro l’APP Enel X Pay ed impostare una sorta di auto ricarica con tagli pari a 25€,50€ e 100€, per non restare mai senza denaro.

Abolizione del canone per 36 mesi

Fino al 31 dicembre 2021 puoi ottenere l’abolizione del canone mensile per un totale di 36 mesi semplicemente inserendo il codice XFREE2021 in fase di apertura del conto. Niente male, vero? 😉

Shares